L’altro volto dell’immigrazione

Il coordinamento migranti di Varese chiede alla cittadinanza di aprirsi all'integrazione

“L’esasperazione conduce solo verso atteggiamenti vessatori, che denigrano persone fragili e bisognose di aiuto”. Così gli esponenti del Coordinamento migranti di Varese. “Serve maggior integrazione” – concludono.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.