Là dove c’era la città, ora c’è… l’erba

Un orto sinergico, che prenderà il posto di un parcheggio. Accade a Varese, in via Como. Sponsor dell'iniziativa, la famiglia Isber, che a poche centinaia di metri di distanza, in via Sonzini, aprirà a breve la sua nuova clinica

Un orto sinergico, che prenderà il posto di un parcheggio. Accade a Varese, in via Como, accanto alla sede dell’informagiovani. Il progetto, presentato in occasione della Giornata della Terra, è stato ideato dal giardiniere etnobotanico Giacomo Castana di Prospettive Vegetali e dall’orticultrice Giorgia Rossi di Orti Sensibil.

“E’ iniziato tutto con un corso di formazione.  Lezione dopo lezione, il progetto ha raccolto consensi,  interesse e donazioni da parte di cittadini e sponsor” – commenta l’assessore Francesca Strazzi.

 

L’orto, di 25 metri quadrati, dovrebbe essere pronto entro la fine di maggio. Se ne prenderanno cura i trenta ragazzi che hanno partecipato al corso dedicato proprio alla coltivazione…

 

Main sponsor dell’iniziativa, la famiglia Isber, che a poche centinaia di metri di distanza, in via Sonzini, aprirà a breve la sua nuova clinica.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.