“Laveno Mombello, ombelico turistico del varesotto”

Parla Mario Iodice, assessore alla Cultura nonché artefice di iniziative che, nel periodo natalizio, hanno portato in paese quasi 50 mila visitatori: "La nostra filosofia è credere nella bellezza. E nel bisogno di ritrovarsi"

Laveno Mombello crede nella bellezza, nel bisogno di ritrovarsi, ferme restando le regole, ma col cuore e gli occhi rivolti al futuro, alla rinascita, al piacere di vivere e di sognare.

Mario Iodice, che in giunta si occupa di cultura e turismo, fa tesoro di un periodo natalizio capace di riportare sulla sponda del Lago Maggiore, gioia, aggregazione e grande pubblico. E guarda ai prossimi mesi come quelli che porteranno alla vera ripartenza, nonché a una rinnovata centralità lavenese, in linea con la strategia di rilancio firmata Camera di Commercio, che, dati alla mano, raccoglie i frutti dello slogan #DoYouLake (per rivedere il dettaglio dell’analisi elaborata dall’Ufficio Studi).

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.