Massimo Stella, medico da 110 e lode

Per il bravissimo figlio di Roberto, presidente dell'Ordine di Varese ucciso dal coronavirus, si prospetta un futuro da cardiologo

Una laurea che vale doppio, triplo o forse ancora di più.

Perché tra i 48 neo dottori (per rivedere il servizio che abbiamo dedicato alle lauree in corso, clicca qui) che in questi giorni stanno completando il percorso di studi in Medicina e Chirurgia c’è anche lui, Massimo Stella.

25 anni, intenzionato a concentrarsi sulla specializzazione in Cardiologia, Massimo si è laureato con 110 e lode. E non facciamo fatica a immaginare a chi, questo importante traguardo, sia dedicato.

Papà Roberto Stella, presidente dell’Ordine dei Medici nonché professionista di Medicina Generale, si è spento pochi mesi fa, vittima eccellente del micidiale Covid.

Siamo certi che il giovane Massimo saprà portare avanti con talento, costanza e dedizione, la priorità che Roberto ha sempre posto al centro della propria attività: prendersi cura di chi soffre, nel nome e per conto di una professione che, non a caso, fa rima con missione.

In bocca al lupo, dottor Stella. E complimenti. Lassù qualcuno ti ama.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.