Monteviasco, da 4 anni senza funicolare. Il Prefetto interviene

L'impianto è ancora fermo, nonostante lo sforzo delle autorità regionali. Al tavolo convocato da Salvatore Pasquariello c'erano politici, forze dell'ordine e attori coinvolti nella riattivazione. Prossimo appuntamento, il 16 Novembre

Sta per ricorrere un triste anniversario: il quarto dalla tragedia che spezzò una vita umana e paralizzò la funicolare di Monteviasco,

Da allora la comunità del piccolo e suggestivo borgo, incastonato nell’alto varesotto, è collegata al resto del Mondo grazie alla generosità della vicina Curiglia e dei Carabinieri, che hanno sempre portato in vetta beni di prima necessità, medicinali e persino vaccini.

Se n’è tornato a parlare in Prefettura, grazie al Tavolo convocato dal Prefetto Salvatore Pasquariello, il quale ha riunito gli attori istituzionali che, a diverso titolo , sono interessati alla riattivazione dell’impianto.

Tra i presenti, gli esponenti regionali Francesca Brianza Giacomo Cosentino, che da anni si battono per accelerare il processo di riapertura.

Il Prefetto ha già fissato per il 16 Novembre un ulteriore incontro di aggiornamento.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.