Movida, estesa l’area pedonale: “Serve la security”

Accordo fatto tra esercenti e Comune. Chiuse al traffico, per tre week-end, via Vetera e Piazza Beccaria. Confesercenti: "Avremmo preferito più severità". Fipe: "Pedonalizziamo anche via Volta"

Ampliamento della zona pedonale, stop agli alcolici da asporto, più forze dell’ordine. E’ quanto deciso dall’amministrazione comunale di Varese, in sintonia con le attività del settore. alle quali il comandante della polizia locale, Matteo Ferrario, ha consigliato l’impiego di addetti alla sicurezza.

Insomma, per i prossimi tre week-end (cioè fino a metà Giugno), la movida cambierà volto. Da venerdì a domenica, festivi e prefestivi, l’area pedonale sarà estesa a Piazza Beccaria e via Vetera (dalle 20 all’una di notte) e i clienti non potranno circolare con bevande alcoliche a partire dalle 19

Si potrà sostare in piedi col bicchiere in mano anche all’esterno, ma solo nell’area che fa riferimento al locale e ferme restando le distanze di sicurezza. Concessione che non convince Confesercenti: “Avremmo preferito che venisse imposto il solo servizio al tavolo. Si sarebbe ridotto l’incasso, ma anche il rischio”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.