Multe non pagate e “bancomat” di Equitalia

Nuove regole per il mancato versamento di sanzioni, contravvenzioni, imposte

Dal 1 Luglio il Fisco potrà mettere le mani, direttamente, sui nostri conti corrente, per recuperare i soldi delle multe non pagate, delle tasse dimenticate, dei contributi mai versati. E’ quanto stabilito da una nuova, temibile, regola. Che manda su tutte le furie la Confconsumatori.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.