“Negozi aperti, strade chiuse? Fino a venerdì”

Commercianti in piazza a Somma Lombardo per chiedere che i cantieri avviati in centro vengano sospesi, permettendo a loro di lavorare e di essere raggiunti dai clienti. Il sindaco Stefano Bellaria risponde: “I lavori proseguiranno solo per qualche giorno"

Noi apriamo i negozi, dopo settimane di chiusura forzata, e l’amministrazione comunale chiude le strade. Una vera e propria presa in giro. Sono arrabbiati i commercianti di Somma Lombardo che chiedono al sindaco Bellaria di riaprire subito le vie del centro e di sospendere quei cantieri che – avviati proprio ieri, giorno di riapertura per molte attività dopo il passaggio della Lombardia da zona Rossa a zona Arancione – stanno stravolgendo la viabilità della città, rendendo difficile ogni spostamento.

 

Chiediamo almeno di sospendere i cantieri e di farci lavorare fino a Natale, dicono i commercianti.

 

A sostenere i negozianti, Ascom Gallarate Malpensa. Vogliamo confrontarci con il sindaco, e siamo certi che troveremo un accordo – afferma il direttore Gianfranco Ferrario.

 

Immediata la risposta del primo cittadino Bellaria che precisa: Il disagio per chi arriva da altri comuni non riguarda i negozi. Ricordiamo infatti che – anche in zona arancione – non si può uscire dal proprio comune se non per motivi essenziali. Ad ogni modo, l’obiettivo è quello di terminare i lavori entro venerdì”.

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.