Nuovo Palaghiaccio, lavori al via il 22 Marzo

In vista delle puntate che Lo Sport in città (nuovo format di Rete55) dedicherà a palazzetti e impianti di Varese, il sindaco Galimberti annuncia: "Il cantiere durerà 14 mesi. Nel frattempo, chiedo alle associazioni di fare squadra per realizzare la pista provvisoria"

I lavori di realizzazione del nuovo Palaghiaccio di Varese partiranno il 22 Marzo.

Lo annuncia, a Rete55, il sindaco Davide Galimberti, che fissa in 14 mesi la durata dell’intervento.

Dopodiché, incalzato da Matteo Inzaghi sul tema della Pista Provvisoria, la cui assenza costringe società e ragazzi a continue “migrazioni” in altre città, con evidenti esborsi in termini di quattrini e di energie, il primo cittadino risponde: “La nostra intenzione è di costruirla nell’area già più volte indicata, a Masnago. Ma un’opera del genere costa parecchio (si parla di circa 1 milione di euro, ndr). Perciò, per esaudire il comprensibile auspicio, servono l’intervento dei privati e la collaborazione di tutti gli addetti ai lavori“.

In questa intervista, qualche dettagli in più. In attesa della puntata di “Lo Sport in Città“, nuovo format di Rete55 dedicato al tema di impianti, palazzetti e spazi sportivi, in onda ogni martedì alle 20.30.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.