Papà in sala parto. Anche nell’epoca Covid

"Vogliamo garantire alla donna un ambiente familiare, permettendole di essere affiancata dal compagno", dice Desirée Capitani, dell'ospedale di Gallarate

Vivere insieme l’emozione della nascita del proprio figlio si può, anche nell’epoca Coronavirus. All’ospedale di Gallarate, nel pieno rispetto della normativa AntiCovid, i papà possono entrare in sala parto e condividere con la compagna una delle emozioni più forti della loro vita. “Il nostro obiettivo è quello di tranquillizzare le donne” – dice la referente Desirée Capitani.

 

“Programmare nei dettagli l’esperienza del parto non è possibile” – prosegue Capitani. “Ma cercare di prepararsi per viverla con serenità è fondamentale. Il punto di partenza è la fiducia: nei medici e soprattutto in se stesse”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.