Pista del lago, i nodi irrisolti

La pista più frequentata del varesotto, tra luci e ombre

Il panorama è senz’altro ottimale. Ma la pista ciclopedonale che abbraccia il lago di Varese sconta ancora qualche limite. Prima di tutti, l’assenza (ormai risaputa) di infrastrutture come chioschi e toilette. Il parcheggio di Bardello: letteralmente desolato.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.