Polizia Locale ai tempi del Covid: due volte vigili

Il Comandante dei vigili di Legnano, Daniele Ruggeri, racconta dal proprio punto di vista la gestione dell'emergenza: controlli, funzioni di Protezione Civile e supporto alla popolazione più fragile

Anche la Polizia Locale di Legnano ha vissuto le sue prime volte. Lo conferma il comandante Daniele Ruggeri, interpellato dal direttore di UPEL Varese Claudio Biondi nell’ambito delle puntate che, su Rete55, danno voce alla componente tecnica degli uffici comunali. Il numero uno degli agenti municipali parla anche in qualità responsabile di protezione civile. Avviato l’inedito smart-working e organizzato i turni in modo da non sovraffollare il comando, la Polizia Locale ha affrontato l’emergenza Covid muovendosi su diversi binari: le funzioni di controllo, quello di prevenzione e quello di supporto alla popolazione fragile. Ad esempio, con la spesa a casa degli anziani che vivono soli.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.