Polizia Locale in festa: “Varese passa col rosso”

Quasi 4 mila gli automobilisti multati per aver "bruciato" i semafori: "Un dato preoccupante, vista la pericolosità dell'infrazione". In attesa della cerimonia di San Sebastiano, spiccano le 10 mila ore dedicate ai controlli anticovid (e i 19 negozi chiusi)

25 mila ore di servizi sulle strade di Varese.

Un anno particolarmente impegnativo e complesso, quello che gli agenti al comando di Matteo Ferrario si apprestano a riassumere e celebrare, nell’ambito del loro patrono, San Sebastiano.

In attesa della cerimonia solenne, prevista Bregazzana sabato 22 Gennaio alle ore 16.45, Palazzo Estense diffonde una nota sui numeri dell’attività 2021, caratterizzata, non può essere altrimenti, da numerosi servizi legati alla pandemia (sono 10 mila le ore di lavoro mirate solo su questa materia, a dir poco ostica).

Proprio dalla questione covid19 parte il report della Polizia locale, con 310 servizi svolti in autonomia e altri 350 su disposizione delle autorità di pubblica sicurezza. I controlli hanno riguardato 2250 persone fisiche e 652 esercizi commerciali, con 260 sanzioni e 19 negozi chiusi per violazione alle norme.

Nel 2021 poi, sono state 8200 le ore di pattugliamento in città e nei rioni, 2.700 le ore di presidio lungo le intersezioni e 1000 quelle davanti alle scuole. Ai 145 posti di controllo di polizia stradale si devono poi sommare i 24 effettuati con telelaser e i 63 con etilometro, con 9700 veicoli complessivamente controllati.

Oltre mille, per l’esattezza 1300, le ore di intervento di sicurezza lungo le strade cittadine. I servizi per la sicurezza urbana sono stati 65 con 6 Daspo.

Altro capitolo quello delle violazioni al codice della strada che nel 2021 sono diminuite rispetto al 2020: 30.232 quelle accertate nel 2021, di cui 129 per mancata revisione dei veicoli e 69 per mancata copertura assicurativa, 12 per guida senza patente, 63 per superamento dei limiti di velocità, 35 per guida in stato di ebbrezza, 98 invece i cittadini fermati per utilizzo del cellulare alla guida. Il record, purtroppo, anche quest’anno spetta alle violazioni di semaforo rosso, 3821 in totale. Un dato ancora troppo alto vista la pericolosità dell’infrazione.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.