Polizia (sovra)Locale, per città più sicure

La festa di S. Sebastiano diventa occasione per tracciare un bilancio delle attività svolte dal comando di Gallarate nel 2019 e per anticipare le novità targate 2020. Tra queste, il progetto che prevede la collaborazione con i comuni di Varese - Saronno e Busto Arsizio e che vedrà attive sul territorio pattuglie miste, pronte a offrire supporto e garantire sicurezza alla cittadinanza

215 ore di presidio in stazione; 175 nel centro storico, 11 nei parchi e 20 durante gli eventi organizzati in città. La Polizia Locale di Gallarate celebra il suo santo patrono San Sebastiano tracciando un bilancio delle attività svolte durante il 2019 e lanciando uno sguardo al futuro. A breve, annunciano il comandante Lotito e l’amministrazione comunale, entreranno a far parte dell’organico due nuovi agenti. Le sanzioni- aggiunge il comandante – sono diminuite del dieci percento, passando dalle 30.541 del 2018 alle 27.631 del 20109.

 

Tra le novità per il 2020, il progetto che prevede la collaborazione tra i comuni di Varese – Saronno – Busto Arsizio e appunto Gallarate e che vedrà attive sul territorio pattuglie miste, pronte a offrire supporto e garantire sicurezza alla cittadinanza. 

 

A conclusione della cerimonia, il comandante ha consegnato numerosi attestati, tra i quali quello al coordinatore cittadino della protezione civile ROBERTO SANTICCHIA 00462 , per il lavoro svolto durante l’operazione bridge, con la chiusura dell’aeroporto di Linate e conseguente trasferimento di voli su Malpensa. 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.