fbpx

A Busto gira la ruota… porterà fortuna?

Tra favorevoli e contrari, in centro a Busto Arsizio è stata inaugurata la nuova ruota panoramica alta 30 metri... aiuterà anche a far girare l'economia del territorio?

Il nastro é stato tagliato. E così, da oggi, nella centralissima piazza San Giovanni a Busto Arsizio, gira la ruota… Quella panoramica, alta 30 metri, che fin da prima dell’inaugurazione ha spaccato in due l’opinione pubblica. Divisa tra chi crede che no, in piazza proprio bene non stia, tanto più perché si trova di fronte alla basilica. E chi invece pensa che ogni iniziativa volta ad animare il tessuto urbano sia comunque da accogliere favorevolmente.

Difficile, al momento, pronosticare quanto successo avrà. Calcolando anche che la stagione non è delle migliori per le attrazioni all’aria aperta. In ogni caso, per i primi 200 biglietti gratuiti, la gente si è messa in coda. E per i disabili e gli scolari locali sono già stati richiesti e messi a disposizione giri gratis il 18 e il 19 ottobre.

Certo, vedere la città dall’alto ha sempre il suo fascino. Anche se si spera che, a fare da contorno, sia un po’ più di vita. Tanto che sono già allo studio eventuali aperture straordinarie dei locali del centro.

L’attrazione funzionerà sia nei feriali sia nei festivi, di giorno e di sera, nel primo caso facendo pausa nell’ora dei pasti e nel secondo con orario continuato dalle 10 alle 24.

Il prezzo di ogni biglietto, che fa fare tre giri, è 6 euro per gli adulti e 5 per i bimbi fino a 12 anni: un costo non proibitivo, ma neanche economico per le famiglie. Però, di certo, di curiosità la novità dell’autunno 2019 di Busto Arsizio ne sta creando tanta. L’auspicio di chi lavora nel cuore cittadino è che questa ruota faccia girare un pochino anche l’economia del centro.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.