Busto Arsizio in Red&White

In occasione della festa patronale Busto Arsizio ha tinto di rosso e bianco la rinnovata piazza Vittorio Emanuele II

Busto Arsizio si tinge di rosso e bianco. Lo fa in occasione della festa patronale, in calendario il 24 giugno.

Le celebrazioni prevedono sabato sera il concerto del Corpo musicale Pro Busto sul sagrato della basilica.

Lunedì alle 11 la messa in San Giovanni, durante la quale festeggerà 65 anni di sacerdozio monsignor Claudio Livetti, a lungo prevosto cittadino, appena diventato ottantottenne. In serata, alle 21, sul palco del Manzoni, la consegna delle civiche benemerenze.

Intanto, i festeggiamenti sono iniziati con una cena Red and White, quali sono i colori della città, nella rinnovata piazza Vittorio Emanuele II. Un evento a cui hanno partecipato 240 persone, servite da gli studenti dell’Enaip, che soffia quest’anno su 45 candeline.

Aperte di sera per l’occasione anche le vicine civiche raccolte d’arte, visitate da più di un centinaio di cittadini. Il tutto inserito nel festoso programma dei giovedì sera in centro con le saracinesche alzate, che richiamano sempre migliaia e migliaia di persone.

Peccato che di vetrine illuminate nella piazza fresca di lifting ancora non ce ne siano. Sarebbero giusta la cornice per eventi davvero suggestivi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.