Ciacco porta lo chef in negozio. E a domicilio

In via Manzoni, nel cuore della città, una nuova attività che sfoggia ed esalta le mille delizie dell'enogastronomia italiana. Una formula innovativa, che comprende la vendita in presenza, l'acquisto online e l'invio di un abile cuoco direttamente a casa

Voi cittadini mi chiamaste Ciacco! Così si presenta a Dante e Virgilio nel Sesto Canto dell’Inferno il goloso per eccellenza, personaggio intrigante e misterioso celebrato nella centrale Via Manzoni di Varese dall’apertura di una nuova attività commerciale, che promuove Ciacco al Paradiso e solletica papille e pupille con una formula innovativa, ricercata, orgogliosamente nostrana.

Curiosità, racconta Giovanni Piga, la presenza in negozio di uno chef: Luca Cavenaghi, reduce dalle cucine di mezzo Mondo, compreso il Cipriani di Dubai.

La formula tiene conto delle nuove frontiere digitali e delle vendite a distanza, per questo nella squadra di amici che ha raccolto la sfida c’è anche chi, come Fabio Brunazzo, si occuperà espressamente del capitolo online.

Perciò, cari varesini, fatevi avanti. Perché fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza. Anche a tavola!

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.