Delitto simulato, Solidarietà concreta

Cena benefica organizzata da Upel e Lion Varese Insubria

Duecento partecipanti. Anzi, 200 testimoni. Sì, perché al centro della cena solidale organizzata da Upel e Lions Club, c’era un delitto: finto, recitato e intrigante. In scena, una compagnia teatrale bergamasca e un racconto. Scritto dall’infaticabile Emiliano Bezzon. I fondi raccolti nel corso dell’evento sono stati devoluti ala Fondazione Giacomo Ascoli, in prima linea contro le malattie oncologiche che colpiscono i bambini.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.