Estate alla Schiranna, refrigerio e gratitudine

Il Lido riparte sotto ai migliori auspici, riservando ingressi e agevolazioni ai volontari del centro vaccini e puntando su un rilancio turistico favorito dai grandi eventi sportivi

Da una parte il silenzioso incedere del centro vaccinale, unanimemente considerato efficiente, organizzato e puntuale, coi militari che sorvegliano e i giovani di “Ghe Sem” che accolgono.

Dall’altra, pochi metri più in là, il clima è vacanziero, tra bibite ghiacciate, tuffi e nuotate.

Le due anime della Schiranna, apparentemente così diverse, vengono in realtà accomunate da una ripartenza che può guardare con fiducia e speranza all’Estate, complici la bellezza del contesto e il volano dei grandi eventi sportivi. E che trova il suo cuore pulsante nell’area piscina del Lido.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.