Fungiatt, siate prudenti

L'appello del sindaco Morisi, che dieci anni fa perse tragicamente il fratello, cercatore di funghi

“La ricerca dei funghi non può trasformarsi in uno sport estremo. Eppure, tanti appassionati rischiano la pelle pur di recuperare questa o quella prelibatezza”. Parole di Angelo Morisi, sindaco di Cunardo, il quale sa bene di cosa parla: 10 anni fa perse il fratello Gianni in un incidente analogo a quelli registrati negli ultimi giorni.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.