“Riapro il 2 Giugno, come fecero mamma e papà”

Cesare Lorenzini torna a spalancare i battenti dell'Albergo Ristorante Bologna. Il suo lockdown è durato più di altri, ma la data scelta per la ripartenza non è affatto casuale

Imbiancato, sanificato, messo a norma, riapre i battenti il mitico Bologna, uno dei ristoranti più frequentati e più storici di Varese.

Per tornare in campo, Cesare Lorenzini non ha scelto una data a caso: il 2 Giugno, giorno in cui, nel lontano 1952, i genitori approdarono in città per trasformare il loro sogno in realtà.

Nell’intervista a Rete55, l’albergatore e ristoratore illustra gli interventi e i lavori effettuati per mettere in sicurezza gli ambienti e ammette: “La mia quotidianità, in mezzo a clienti e manicaretti, mi è mancata tantissimo”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.