“Vuoi sposarmi?”, al MIV il “film” più romantico

Iniziativa sui generis per il Multisala di Varese, pronto a confezionare ad arte le promesse di matrimonio (e altri tipi di messaggi personali) di chiunque desideri proporsi in maniera originale e con un pizzico di spettacolarità. In cabina regia, la troupe di Samuele Bogni e i ragazzi dell'Artistico Frattini

Buio in sala, emozioni a catena. Al Multisala Impero va in scena un film decisamente diverso, autentico e fatto col cuore. Una vera e propria sorpresa, specie per una spettatrice in particolare.

Lei si chiama Valentina, lui Stefano. E presto si sposeranno, perché lei ha risposto sì.

La fatidica domanda è stata lanciata direttamente dal grande schermo, grazie alla nuova e romantica iniziativa proposta dal MIV, pronto ad accontentare chiunque voglia chiedere la mano dell’amata o dell’amato, confezionando un corto grazie alla troupe diretta da Samuele Bogni e allo sfondo ideato dai ragazzi del Liceo Artistico di Varese.

Ecco un ulteriore iniziativa introdotta dal neo direttore artistico Thomas Incontri, che precisa: “Si tratta di un’opportunità aperta quanto inedita: sarà benvenuto qualunque tipo di messaggio personalizzato. Non solo matrimoni, quindi...”.

Emblematico l’hashtag: #mandaunmessaggioalcinema

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.