Aveva sparato a due sgherri, arrestato boss

In manette capo clan pugliese riparato in città

Nell’Agosto 2015 aveva tentato di uccidere due ex scagnozzi, intenzionati a mettersi in proprio nello spaccio di droga. L’attentato, avvenuto a Bitonto (BA), aveva innescato indagini su scala nazionale, conclusesi con l’arresto del capo clan, Cosimo Modugno.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.