Bombe di guerra, artificieri a Morazzone

Le granate erano nell'intercapedine di un vecchio muro

Due bombe a mano risalenti alla Seconda Guerra Mondiale sono state rinvenute a Morazzone, durante i lavori di ristrutturazione attualmente in corso in via 26 Agosto. Potrebbe trattarsi di ordigni nascosti dai partigiani ai tempi della Repubblica di Salò.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.