Bossi ricoverato, “condizioni stabili”

Il fondatore della Lega è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Circolo per un malore che lo ha colpito nel pomeriggio. La nota: "Ulcera gastrica, ora il paziente è stabile"

Riceviamo e pubblichiamo la nota diffusa in serata da Asst Sette Laghi, azienda cui fa riferimento l’ospedale di Varese, dove è attualmente ricoverato il fondatore della Lega Umberto Bossi, 81 anni.

“Umberto Bossi, in seguito ad un malore occorso al domicilio, oggi pomeriggio è stato portato in emergenza al Pronto soccorso dell’Ospedale di Circolo. Il paziente è stato sottoposto ad accertamenti clinici che hanno evidenziato la presenza di un’ulcera gastrica prontamente trattata con i provvedimenti terapeutici necessari.
Le sue condizioni sono stabili e non sono state giudicate critiche dai clinici che lo hanno in cura”.

Nel pomeriggio di domenica 20 Novembre, le prime notizie confortanti: Bossi ha lasciato la terapia intensiva e le sue condizioni sono definite buone.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.