Busto: “La cena con delitto in carcere è un ponte artistico”

Dopo 3 anni, è tornata la cena con delitto al carcere di Busto Arsizio. Prossimo appuntamento, il 24 marzo

Dopo 3 anni di chiusura, alla casa circondariale di Busto Arsizio sono tornati gli appuntamenti aperti al pubblico di Oblò – liberi dentro. Primo appuntamento, il terzo venerdì di gennaio, la cena con delitto che le responsabili dell’associazione – entrambe drammaterapeute – descrivono così: “E’ un ponte artistico per il reinserimento sociale degli autori di reato. Prossimo appuntamento, il 24 marzo”.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.