Busto: parcometri come bancomat, dipendente Agesp in arresto

Arrestata dipendente pubblica di Busto Arsizio: avrebbe intascato 95.000€ dopo aver manomesso i parcometri

E’ accusata di aver fatto la cresta sui parcheggi pubblici.

E’ una dipendente di Agesp Servizi Strumentali, municipalizzata di Busto Arsizio, arrestata e confinata ai domiciliari dalla Guardia di Finanza.

Secondo le Fiamme Gialle, tra Novembre 2021 e Settembre 2022, la donna, accusata di peculato, avrebbe accumulato 95 mila euro grazie alla manomissione dei macchinari “rendiresto” di 38 parcometri.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.