Cani nel freezer, la casa degli orrori

L'allarme lanciato da alcuni vicini e poi il ritrovamento di una trentina di carcasse congelate di animali da parte dell'Oipa di Bologna. "Mi sono morti, dovevo seppellirli" dichiara la donna che con voce placida racconta alle guardie zoofile la motivazione del suo gesto. L'appello di Oipa per l'affidamento invece degli animali domestici trovati in vita anche se segregati in casa.

Blitz delle guardie zoofile dell’Oipa di Bologna che hanno trovato nel congelatore di una donna di Valsamoggia una trentina di cadaveri, tra cani e gatti  oltre ad altrettanti animali segregati, in condizioni igienico sanitarie pessime. Di questo e di molto altro si parlerà nella prossima puntata di Amico cane, in onda il giovedì alle 20.30 su Rete55.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.