fbpx

Celiento, addio a un maestro

Basilica di San Giovanni gremita a Busto Arsizio l'ultimo saluto all'avvocato Vittorio Celiento

“Ci ha lasciato un maestro”. Sta forse tutto in questo commento detto sul sagrato dalla collega, avvocato e assessore ai Servizi sociali Miriam Arabini, il senso della presenza di tante persone al funerale di Vittorio Celiento. A lungo presidente dell’Ordine a cui apparteneva, con esperienza da politico nel centrosinistra anche come assessore comunale, avendo più di 80 anni é stato per mezzo secolo protagonista nelle aule giudiziarie, in cui spesso lo abbiamo intervistato. Di origine partenopea, ha costruito la sua vita a Busto Arsizio, dove appunto in molti gli hanno reso omaggio in San Giovanni. Tanto che monsignor Claudio Livetti, già prevosto bustese, ha detto nell’omelia: “La basilica gremita, la presenza del primo cittadino e di tante persone importanti dicono che noi non stiamo salutando un uomo qualunque”. Emblematica, la foto scelta per ricordarlo, in cui indossa la fascia tricolore.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.