Droga, blitz all’alba. Nove arresti

Spacciavano nel saronnese, anche a minorenni. Tra le persone finite in manette, un noto produttore di musica hip-hop

Spacciavano droga nel saronnese, con collegamenti malavitosi nel comasco. La sostanza stupefacente veniva venduta anche a minori. In manette nove persone. Al lavoro, i Carabinieri di Saronno. 

 

Gli arresti sono scattati alle prime luci dell’alba. Per l’operazione sono state impegnati decine di uomini, le unità cinofile e un elicottero.

 

Le indagini sono partite a seguito dell’arresto in flagranza di reato di due cittadini saronnesi che detenevano un considerevole quantitativo di droga per conto di alcuni degli indagati. L’attenzione delle forze dell’ordine è stata subito focalizzata su tre fratelli residenti a Uboldo, che regolavano e smerciavano il mercato di cocaina – hashish e marijuana nella zona. Uno di loro, è un noto produttore di musica hip-hop e fashion blogger. 

 

La droga veniva venduta a chili ai giovani, che a loro volta si occupavano dello smercio al dettaglio. L’attività di spaccio – per un volume di affari di circa trentamila euro a settimana – avveniva anche nei pressi delle scuole.

 

Le intercettazioni hanno permesso anche di addebitare a due dei fratelli un accoltellamento.

 

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.