Finto chirurgo estetico, caccia ai “fornitori”

Operava in casa sua. Denunciato da una donna rimasta sfigurata

Ennesimo caso di abuso della professione medica. Un uomo, di Varese, è stato denunciato dopo aver più volte esercitato come chirurgo estetico, senza averne alcun titolo. La Guardia di Finanza ha sequestrato il suo rudimentale ambulatorio, ricavato dalla propria abitazione.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.