Frana a Luino, condominio evacuato

Alcuni massi si sono staccati precipitando a valle, ma bloccati dalle reti di protezione. Per ragioni di sicurezza, i Vigili del Fuoco hanno chiesto a 12 famiglie di lasciare i loro appartamenti di Creva. Sul posto, il sindaco Enrico Bianchi

Una frana ha interessato la frazione Creva di Luino, costringendo una ventina di persone a lasciare in via precauzionale le loro abitazioni.

È successo alle 19, quando alcuni massi sono precipitati verso le palazzine sottostanti, venendo bloccati dalle reti protettive.

Sul ospiti sono intervenuti i Vigili del fuoco di Luino e Laveno Mombello e il sindaco della cittadina, Enrico Bianchi. Grazie all’intervento di quest’ultimo, gli abitanti impossibilitati a trovare sistemazioni alternative sono stati accolti negli alberghi della zona.

Al momento la situazione è sotto controllo, ma per domattina presto è previsto un sopralluogo tecnico utile a verificare le condizioni del versante e valutare se vi sia il rischio di ulteriori smottamenti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.