Gabriele, in cammino verso le stelle

Busto Arsizio porge l'ultimo saluto al 61enne Bellotti, malato oncologico che - negli scorsi mesi, insieme all'associazione Mai Paura Onlus - ha concretizzato il suo più grande sogno: realizzare un osservatorio astronomico per tutti

Ha insegnato a tutti noi a guardare le stelle, cercando nel cielo serenità e bellezza. Busto Arsizio porge l’ultimo saluto a Gabriele Bellotti, 61 anni, da 4 anni paziente oncologico. 

Insieme all’associazione MAI PAURA ONLUS di Emanuela Bossi, Gabriele – negli scorsi mesi – è riuscito a realizzare il suo sogno più grande: realizzare un osservatorio astronomico aperto a tutti.

Il progetto – chiamato NEBULOSA ANIMA E CUORE – ha potuto concretizzarsi proprio grazie all’impegno – alla passione e al  contributo di Gabriele.

“Oggi è notte, ma tu ci hai lasciato le stelle” – ha scritto Emanuela Bossi sui Social. E proprio le sue amate stelle manterranno vivo il ricordo di Gabriele, per sempre.

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.