Gavirate, minorenne arrestato per estorsione

Il diciassettenne avrebbe minacciato un coetaneo facendosi consegnare la catenina d'oro che indossava. Con lui due complici, denunciati a piede libero

Minaccia un ragazzo molto giovane e si fa consegnare la sua collanina d’oro. Arrestato un diciassettenne. Denunciati a piede libero i suoi due complici (tra cui un altro minorenne). Sono accusati di estorsione. Al lavoro i Carabinieri di Gavirate.

E’ accaduto venerdì pomeriggio, quando le Forze dell’ordine sono intervenute al centro commerciale della città, dove il ragazzo di 17 anni aveva appena costretto uno studente a farsi consegnare la catenina che indossava. Il tutto sotto la minaccia verbale di violenza fisica.

Le indagini hanno presto portato all’identificazione dei due complici, che sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano ed alla Procura della Repubblica di Varese.

Il giovane arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto al Centro di Prima Accoglienza per minorenni di Torino, a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare dei domiciliari in una comunità per minorenni.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.