Mago del furto con un bazar di merce rubata

L'uomo, albanese, aveva in casa capi d'abbigliamento, cellulari, macchinette per il caffé e 8.500 euro in contanti

A risultare decisivo è stato l’ultimo furto, eseguito con la consueta rapidità nel negozio “Scarpe & Scarpe” del Centro Commerciale Le Corti. In questo caso, benché sia riuscito a dileguarsi, il ladro non ha potuto fare a meno che il commerciante lo notasse, descrivendolo minuziosamente agli agenti della Questura.

Questi ultimi non hanno impiegato molto tempo a rintracciare l’uomo, di origini albanesi, nei pressi di casa sua. Addosso, aveva ancora il paio di calzature griffate sottratte poco prima alle Corti. Ma non è finita qui. Una volta entrati nella sua abitazione, i poliziotti vi hanno trovato un vero e proprio bazar di merce rubata: vestiti, scarpe, cinture, ma anche macchinette per il caffé e un cellulare di notevole valore, insieme a ben 8.500 euro in contanti. Alcuni dei prodotti scoperti avevano ancora il cartellino del prezzo attaccato.

L’uomo è stato denunciato e ora la Questura sta cercando di risalire ai legittimi proprietari della merce trafugata.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.