Cerca
Close this search box.

Milano: Stazioni varesine, 60 mila euro per la sicurezza

I controlli dal mese di luglio cercheranno di mettere in sicurezza le stazioni della rete RFI e Trenord

Un accordo per la sicurezza delle stazioni. Regione Lombardia mette sul piatto 60 mila euro per confermare e rafforzare il patto con Prefettura di Varese, Rfi, Ferrovie Nord, Agenzia per il trasporto Pubblico Locale del Bacino e i comuni capofila: Varese Busto e Gallarate. L’obiettivo della giunta regionale, guidata dalla proposta dall’assessore alla Sicurezza e Protezione Civile, Romano La Russa, e supportata dall’assessore ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile, Franco Lucente, è di garantire è ai viaggiatori condizioni massime di sicurezza sui treni, sul trasporto pubblico locale e in generale nelle stazioni e nelle fermate. Le attività di controllo inizieranno a nel mese di luglio e proseguiranno fino a dicembre. A partecipare alle operazioni l’impegno e la sinergia della Forze dell’ordine e delle forze armate.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play