Nel varesotto sfreccia la truffa

Auto straniere non autorizzate. Interviene la Guardia di Finanza. In arrivo una pioggia di sanzioni salate

Sulle strade del varesotto, ma senza autorizzazione. La Guardia di Finanza ha bloccato e sequestrato, nel giro di pochi mesi, 50 auto, immatricolate all’estero e guidate da italiani, nonostante non fossero autorizzati. La convenzione di Istanbul, infatti, concede ai veicoli stranieri di circolare sulle strade dell’Unione Europea, senza pagare dazi doganali né IVA. Questo, però, a patto che vengano rispettate determinate condizioni e determinate scadenze.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.