Notte di fuoco nel centro di Luino

In fiamme, a causa di un fulmine, il tetto di un edificio d'epoca di Piazza Risorgimento. Decine i pompieri intervenuti alle 3.30 del mattino. Sette le persone evacuate. Completamente distrutti copertura e ultimo piano

Brucia il cuore di Luino. Di notte, sotto a un cielo cupo e squarciato dai lampi.

E sarebbe stato proprio un fulmine a provocare lo spaventoso “botto” che ha svegliato i residenti della centrale Piazza Risorgimento e innescato l’allarme.

E poi fuoco, fumo, sirene e tanta paura.

Questa, in sintesi, la cronaca della notte da incubo vissuta nella cittadina lacustre, dove un grande incendio si è sviluppato intorno alle 3.30 del mattino, distruggendo il tetto e l’ultimo piano di un edificio d’epoca.

Sul posto sono intervenuti 13 mezzi dei Vigili del Fuoco con decine di uomini impegnati per ore.

Il bilancio finale è di sette persone evacuate e ospitate, grazie alla mediazione del Comune,  negli hotel della città e di  ingenti danni strutturali.

Per fortuna non si registrano feriti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.