fbpx

Picchia i suoi genitori, arrestato 

Il ventenne da tempo maltrattava sua mamma e suo padre, chiedendo loro denaro 

Picchia suo padre e lo minaccia con un coltello, viene arrestato. E’ accaduto a Busto Arsizio, dove lo scorso 16 agosto la Polizia è intervenuta nell’abitazione dell’uomo, dove era in corso una violenta lite con il figlio. Il ventenne, incensurato, ha aggredito il papà, provocandogli contusioni alla spalla e lo ha minacciato con un coltello.

Le indagini hanno permesso di scoprire che i genitori, separati, erano da tempo esposti alle vessazioni del figlio, che oltretutto continuava a chiedere loro denaro. L’indole aggressiva del ragazzo è stata ricondotta ad un’incapacità di autocontrollo e all’assunzione di sostanze stupefacenti. Il ventenne è stato arrestato. 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.