Gallarate, rapina una poliziotta in centro. Arrestato

È accaduto nella notte tra sabato e domenica a Gallarate. In manette, un marocchino irregolare

Era davanti ad un locale del centro quando un uomo, un ventottenne marocchino, le si è avvicinato e – strattonandola – ha cercato di portarle via la borsetta. È quanto accaduto a una poliziotta a Gallarate, nella notte tra sabato e domenica.

L’uomo, un giovane pregiudicato, irregolare sul territorio nazionale, ha strappato la borsa con forza, facendo cadere la ragazza e trascinandola a terra, causandole alcune escoriazioni.
Fortunatamente, il compagno della donna, per nulla intimorito, ha inseguito il malvivente, recuperando la borsa e segnalando subito l’accaduto ai colleghi del Commissariato.

Subito sono partite le ricerche. Il marocchino, nel frattempo, è riuscito a scappare per le vie del centro, sempre inseguito dal compagno della donna.
Dopo un estenuante inseguimento, il giovane è riuscito a bloccare il marocchino in via Postcastello. Il malvivente è stato successivamente tratto in arresto dalla Volante, con non poca difficoltà poiché – alla vista degli agenti – l’uomo ha tentato la fuga con spinte, sputi e continuando a divincolarsi.

Dopo gli accertamenti di rito il marocchino, irregolare sul territorio nazionale e per il quale sono state avviate le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale, è stato condotto presso le Camere di Sicurezza della Questura di Varese e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sempre nel fine settimana, in città sono state identificate 111 persone, controllati 16 veicoli e diversi locali commerciali.
Un marocchino è stato sanzionato per guida sotto influenza di alcool, poiché colto con un tasso alcolico superiore a 1.5 gr/l.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.