Rubava l’identità ai morti

Utilizzava dati e documenti di persone defunte per farsi i suoi comodi

Acquistava materiale elettronico, apriva attività commerciali, sottoscriveva contratti telefonici. Il tutto senza pagare un soldo. Si tratta di un milanese di 50 anni che si è impossessato delle generalità di tre persone decedute per fare la bella vita. E’ stato denunciato dalla Guardia di Finanza.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.