Soldi in piscina, Guardia di finanza in Comune

Le Fiamme Gialle hanno bussato alla porta di Palazzo Estense per acquisire della documentazione

“Sì, la Guardia di Finanza è stata in Comune per un controllo relativo alla vicenda di Aspem Reti e ai soldi spesi dalla gestione Calemme per la piscina della Schiranna”. Così il sindaco di Varese Galimberti conferma la visita delle Fiamme Gialle, ricevute dal vicesegretario Carrasi a Palazzo Estense. Sullo sfondo, l’indagine interna di Aspem Reti sui soldi che la gestione Calemme ha speso per il Lido della Schiranna. Il borgomastro: “Spero che la magistratura accerti i fatti nel più breve tempo possibile”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.