Cerca
Close this search box.

Valcuvia: Arrestato 17enne, “galoppino” degli spacciatori

Ha solo 17 anni e fa da staffetta agli spacciatori: arrestato nei boschi di Rancio con droga, soldi e machete

17 anni, straniero, irregolare privo di precedenti. E’ l’identikit del giovane che gli spacciatori che infestano i boschi della Valcuvia utilizzavano come staffetta, per fare la spola tra gli accampamenti dei trafficanti e le vetture dei consumatori, pronti a ritirare la propria dose in cambio di denaro. Nonostante la rapidità dei suoi spostamenti, i Carabinieri Cacciatori lo hanno bloccato, perquisito e arrestato, nei boschi a sud est di Rancio. Aveva con sé 100 grammi di sostanza, tra eroina, cocaina e hashish, oltre a contanti, due telefoni cellulari e un machete.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play