Vende finto sanitizzante, denunciato un imprenditore

E' accaduto a Busto Arsizio. Al lavoro la Guardia di Finanza, che ha sequestrato 265 litri di prodotto destinato a farmacie e altri esercizi commerciali

Venduto come sanitizzante, in realtà non ne aveva le caratteristiche. Nei guai un grossista di prodotti per la pulizia di Busto Arsizio, denunciato dalla Guardia di Finanza per frode in commercio. Questi liquidi, infatti, possono essere prodotti e commercializzati solo dopo il rilascio di una specifica autorizzazione ministeriale, che l’azienda non è stata in grado di esibire.

L’impresa si era recentemente specializzata nella vendita all’ingrosso di prodotti per la sanificazione. I finanzieri hanno sequestrato 265 litri di prodotto destinato a farmacie e altri esercizi commerciali. 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.