Violenza tra le mura domestiche

A Germignaga e a Busto, due arresti per violenza domesica. I Carabinieri di Luino e la Polizia di Varese alle prese con un ex fidanzato persecutore e un figlio che minacciava ed estorceva denaro ai genitori.

La famiglia non è sempre un luogo sicuro. A dimostrarlo, il duplice intervento di Carabinieri e Forze dell’Ordine per violenza domestica. A Germignaga, nel luinese, un arresto per violazione di domicilio e lesioni personali da parte di un trentaduenne nei confronti del nuovo compagno della ex fidanzata. A Busto, in carcere un giovane di appena 20 anni accusato dai genitori di percosse, maltrattamenti ed estorsione.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.