fbpx

A Marchirolo la pizza ha il sapore dell’inclusione

Nuova apertura per un ristorante che all'attività commerciale affianca il primo parco divertimenti (indoor) per bimbi disabili e normodotati

130 metri quadri disposti su 3 livelli, un po’ pizzeria, un po’ parco divertimenti, un po’ piazzetta dei giochi. Un luogo magico, gustoso e, soprattutto, inclusivo. Aprirà i battenti a Marchirolo il 27 Giugno ed è il secondo Tourlé dopo quello di Gazzada. In cabina regia, Claudia e Andrea, imprenditori che hanno scommesso sul valore educativo e sociale dell’operazione, la cui priorità non è proporre solo deliziosi “giripizza” a famiglie e compagnie di amici, ma, come spiega il titolare, “far giocare fianco a fianco bimbi disabili e normodotati“.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.