Bancari, non banchieri

Domani bancari in piazza per protestare contro ABI e contro il nuovo contratto nazionale

“Vogliono impoverire ulteriormente il settore del credito e allontanare ancora più marcatamente il pubblico dagli istituti di credito”. Così la FABI, Federazione bancari, che presenta l’agitazione in programma il 30 Gennaio. Nel mirino, ancora una volta, gli alti compensa dei manager

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.