Banche, la sfida del contratto secondo CISL

La First accoglie il proprio segretario nazionale e auspica un cambio di passo

L’attuale contratto di lavoro dei bancari è fermo al 1990. Da allora il Mondo (non solo quello del credito) è cambiato radicalmente. Il rinnovo, quindi, dovrà essere occasione di modernità e di ricucitura sociale. ne parliamo con Giulio Romani, numero uno della First Cisl.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.