fbpx

Bellezza (con)turbante, per un elegante ritorno alla vita

L'idea dell'imprenditrice varesina Elisa Negro: estendere la produzione di eleganti copricapo, andando incontro alle donne in chemioterapia. Con un occhio alla salute e una al look

L’idea di Elisa Negro mette insieme – in un unico prodotto – bellezza, benessere e impegno sociale. L’azienda fondata dall’imprenditrice varesina, Nelis&Glam, con sede centrale a Gavirate, ha infatti lanciato sul mercato una nuova tipologia di turbante, dalle tinte vivaci, dalle forme raffinate, dal tessuto di alta qualità. Si tratta, spiega Elisa, di un accessorio pensato per le donne affette da tumore e quindi costrette, durante la chemioterapia, a restare senza capelli. Il turbante, studiato nei minimi dettagli tecnici e tessili, giova alla cute della donna, azzera il rischio di infiammazione o irritazione e riduce (per quanto possibile) il disagio estetico del periodo, facendo leva sul gusto accattivante di un oggetto di indubbia eleganza.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.