Boccia: “In Europa, per il lavoro e per l’impresa”

Il presidente di Confindustria a margine dell'assemblea Univa

“Restare in Europa è imprescindibile. Fuori dall’UE e della moneta unica l’Italia soccomberebbe”. Ne è convinto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, che ai microfoni di Rete55 parla anche di reddito di cittadinanza e orgoglio italiano.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.